Kartell e gli allestimenti di Palazzo Reale : l’accord con il Comune di Milano

Un’importante partnership con un altrettato storico palazzo come oggetto della collaborazione: il Comune di Milano (Assessorato alla Cultura) ha sottoscritto un accordo con Kartell per quanto riguarda le mostre in calendario di Palazzo reale.

I percorsi espositivi, infatti, sono prossima opera del famoso brand di design, ma non solo, visto che esso è stato chiamato in causa anche per arredare la Sala delle Otto Colonne e la Sala delle Cariatidi del suddetto palazzo.

Ecco, quindi, Kartell sfoggiare l’attualità stilistica di alcuni suoi prodotti di punta, come il divano “Uncle Jack” di Philippe Starck (in policarbonato trasparente, esso è stato realizzato per il quindicesimo anniversario della, appunto, trasparenza), le sedie Victoria Ghost e le poltroncine Ero|S|.

Punti relax e sedute di spicco per poter ammirare il patrimonio artistico e storico delle sale in questione, oltre alla possibilità di usufruire delle attuali novità in fatto di design.

Per quanto concerne gli eventi espositivi, Kartell segue gli allestimenti di tutte le più importanti kermesse, partendo dalla mostra di Leonardo fino a quella di Giotto: un accattivante connubio di arte, innovazione e creatività che ben si combina con le eccellenze del design.