Expo 2015 : la rete interattiva nel Padiglione del Brasile

Il Padiglione del Brasile tratta il tema Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” a partire dall’ambito agricolo: non solo nuova tecnologia inerente per aumentare la produzione, le esportazioni e la soddisfazione delle necessità, ma anche il rispetto della biodiversità, la risorsa principe del Paese e per l’equilibrio ambientale mondiale.

A questo proposito, in fatto di esposizione, il padiglione brasiliano si apre con la Green Gallery, ampia area aperta su cui si estendono coltivazioni di frutta, verdura e fiori, a loro volta abbinati a tavoli interattivi per ricavare informazioni sull’ambiente del Paese, oltre ad intrattenere con giochi istruttivi i più piccoli.

Proiezioni su schermi, dalla rampa al primo piano della costruzione, conducono i visitatori al centro emozionale del padiglione, con una rete interattiva a collegamento dei tre piani costitutivi.

Questa rete è disseminata di sensori di movimento, che, al passaggio dei presenti, trasferiscono impulsi per modificare luci e suoni circostanti.

E’ un’allegoria accattivante, in cui la rete si trasforma nella metafora ideale per dimostrate il collegamento e l’integrazione di soggetti diversi, fulcro del primato mondiale in fatto di produzione alimentare ad opera del Brasile.