Le tre edizioni del “Ferrara Balloons Festival” a Ferrara Fiere e Congressi

Ferrara Fiere e Congressi si aggiudica provvisoriamente le prossime tre edizioni del “Ferrara Balloons Festival” e la loro organizzazione: al responsabile del procedimento spetta la conclamazione dell’aggiudicazione definitiva.

La decisione è stata stabilita venerdì 8 maggio dalla commissione idoneamente costituita dal Comune di Ferrara (titolare del marchio della kermesse), in quanto quella della società Ferrara Fiere e Congressi è stata l’unica offerta presentata.

Non è previsto il corrispondere di compenso dal Comune, poiché si tratta di una concessione di servizio: il concessionario, a questo proposito, può coprire i costi della manifestazione fieristica con i proventi dei biglietti d’ingresso: già fissati a 5 euro, sono praticati solo sabato e domenica e dal cui pagamento sono esenti portatori d’handicap (ed accompagnatori) e ragazzi fino a 12 anni d’età.

I costi del “Ferrara Balloons Festival” sono stimati all’incirca tra 300mila e 350mila euro per edizione, per cui, oltre all’ingresso a pagamento, sono necessari proventi alternativi, come quelli derivanti da ricerca di sponsor ed attività commerciali, sempre secondo i vincoli ed i limiti imposti dal capitolato.

Ferrara Fiere e Congressi, infine, seguendo le prescrizioni derivanti dalla certificazione Iso 20121 riconosciuta dal Comune, deve apporre una dovuta gestione sostenibile degli eventi fieristici: ad esempio, rimuovere tutte le barriere architettoniche, costruire nuove isole ecologiche ed organizzare incontri con scuole ed istituzioni in merito alla sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

Ferrara Fiere Balloons Festival