Napoli : la fiera VitignoItalia 2015 a Castel dell’Ovo

Il 24, 25 e 26 maggio va in scena l’undicesima edizione di “VitignoItalia”, il salone dedicato ai vini ed ai territori vinicoli italiani, secondo appuntamento di rilevanza nazionale del settore, dopo Verona con Vinitaly.

Infatti, la kermesse si tiene a Napoli, nella sede trecentesca di Castel dell’Ovo, proprio per omaggiare le eccellenze vinicole del Sud italiano, con una cernita dei migliori espositori del comparto in questione.

Data la sua esclusiva selezione, sia in fatto di prodotti sia in fatto dei rispettivi produttori, “VitignoItalia 2015” si tiene presso la suggestiva location del lungomare partenopeo, con un Castel dell’Ovo che mette a disposizione le sue storiche sale per ammirare, contemplare e degustare le sfaccettature di un vino scelto e ricco.

La fiera, in tal modo, permette un percorso emozionale dei prodotti, confermato dalla dislocazione degli stand presso la Sala A, B e C al livello inferiore del palazzo (rispettivamente, Sala Prigioni, Sala Sirena e Sala Italia), per, poi, proseguire verso la Sala D sulla rampa pedonale (Sala Castelli) ed il livello superiore.

Qui si trovano la Sala E, la Sala I (antisala), la Sala L (Antro di Virgilio, per le eccellenze gastronomiche) e la Sala G (Sala Compagna, situata presso il loggiato ovest).

Oltre all’accattivante mostra ed alla prelibate degustazioni, vi sono eventi correlati, come il concorso annuale per vini e distillati nazionali oppure, per i visitatori, la possibilità di avere un sommelier personale, per orientarsi tra le tante proposte, tramite il servizio di Personal Wine Trainer (per tre ore di operato, si richiedono gruppi di sei persone per sommelier, previa prenotazione e costo di 120 euro).

Riepilogando, la fiera “VitignoItalia 2015” si tiene al Castel dell’Ovo di Napoli, dal 24 al 26 maggio, ed è aperta domenica e lunedì dalle 14.00 alle 21.30, martedì dalle 14.00 alle 20.00; l’ingresso costa 20 euro la domenica, 15 euro il lunedì ed il martedì.