Un ottimo 2014 per le fiere del NurnbergMesse Group

Il gruppo della Fiera di Norimberga, il NürnbergMesse Group, ha postato i risultati delle fiere dello scorso 2014: il bilancio è stato decisamente positivo, anzi.

Il 2014 si è rivelato l’anno migliore, in termini economici ( enon solo), per quanto riguarda tutta la storia del gruppo, senza, inoltre, alcuna sovvenzione pubblica (debitamente sottolineato dalla società stessa).

Gli indici finanziari hanno visto un fatturato annuo di 229 milioni di euro, in cui si evidenzia un utile di 8,2 milioni di euro: uno sviluppo economico sottoscritto anche dalle aumentate percentuali di espositori e di operatori esteri, tutto per un raggiunto nuovo record concernente le fiere specializzate internazionali.

I dati del bilancio d’esercizio per il 2014 vedono: 29.171 espositori che hanno acquistato 994.000 mq di spazi espositivi nell’ambito di 151 manifestazioni, per 1.32 milioni di visitatori.

La stessa Fiera di Norimberga (NürnbergMesse GmbH), nel 2014, ha avuto ricavi che ammontano a 192 milioni di euro, con EBITDA attestata su 37,3 milioni di euro.

I ceo di NürnbergMesse Group (di cui, appunto, fa parte NürnbergMesse GmbH), Peter Ottmann e Roland Fleck, hanno fatto notare anche una crescita organica per questo 2015, grazie allo sviluppo di rassegne notorie e formati promettenti nei mercati di sbocco dei loro clienti, oltre ad un sempre maggiore impegno internazionale.

Ancora, i suddetti ceo ribadiscono l’ottima salute finanziaria del gruppo, con un buon indice di mercato e senza alcuna necessità di ricorrere ai contributi dei soci, prassi consolidata delle società fieristiche tedesche.