Dalla collaborazione di Kartell ed Emilio Pucci nasce la poltroncina Madame Milano

Una collaborazione stilistica d’eccezione per Kartell: con il suo progetto Cities of the World, infatti, Emilio Pucci firma una nuova ed accattivante versione di Madame, la poltroncina imbottita disegnata dal designer Philippe Stark.

Mantenuta la struttura originale (linee morbide ed arrotondate per braccioli e schienale, seduta imbottita e base in policarbonato), Madame viene ricoperta dalla collezione speciale di foulard, in edizione limitata, che rende omaggio alle città del mondo: in questo caso, appunto, Milano.

In effetti, quest’ultima va ad aggiungersi alle altre quattro poltroncine (raffiguranti, rispettivamente, Piazza di Spagna a Roma, i grattacieli di New York, Avenue Montaigne a Parigi e lo skyline di Shanghai): un fulgido esempio dell’estro artistico di Pucci.

Sulla poltroncina Madame Milano, quindi, vengono riprodotte le perle architettoniche della citta, come il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele II.

Madame Milano nasce per festeggiare il Salone del Mobile 2015, ma non si è fermata qui, approdando oltreoceano all’Icff di New York e ritornando in patria per celebrare Expo Milano 2015.

Ora, all’interno del Kartell Flagship store di Milano, è il fulcro del laboratorio Design the Dream, dove una designer di Emilio Pucci spiega la sua realizzazione e le tecniche di creazione della stampa dedicata a Milano.