Un design classico e moderno al contempo per la poltroncina Comback di Kartell

Uno stile classico d’ispirazione windsoriana e completamente rivisitato per la poltroncina Comback di Kartell: realizzata dalla designer Patricia Urquiola si è aggiudicata il premio Usa “Good Design Award 2014”, erogato dal “Chicago Atheneaum Museum of Architecture and Design”.

Con un peso unitario di 11,11 kg, un’altezza di 100 cm (48,5 di seduta), una profondità di 50 cm ed una larghezza di 58 cm, Comback si caratterizza anche per le sue accattivanti varianti strutturali, in cui si avvedono gamba girevole, quattro gambe, slitta e dondolo.

In effetti, la sua è una composizione eterogenea, fatta di legno (frassino tinto oppure faggio o rovere laccato) e plastica, o, meglio, un tecnopolimero termoplastico, colorato in massa.

In quest’ultimo caso, le combinazioni di tinte e colori si rivelano varie, accattivanti e di tendenza: per esempio, totally white o totally black; ancora, il rovere delle gambe abbinato alla seduta e schienale in bianco, nero, giallo, grigio-azzurro, rosso aranciato o nocciola.

Il risultato è a dir poco confortevole, chic e con quella vena country che lo rende irresistibile e, che, nelle sue varianti, rieccheggia gustosi tempi passati: dal dondolo della sedia della nonna ai pergolati fioriti ed alle verande di storiche case coloniali.