Il versatile Fuzzy Pot di Plust

Forme curvilinee, armonioso e, soprattutto, molto versatile: è “Fuzzy Pot” di Plust, realizzato dal designer Eddy Antonello.

E’ riduttivo dare una sola collocazione d’uso a questo elemento stilistico, in quanto può benissimo essere impiegato come tavolino, poggiapiedi o, capovolto, si rivela un accogliente vaso per piante oppure un originale contenitore per vari oggetti.

La sua funzione è ideale sia per ambienti interni che esterni, andando a dettagliare con eleganza e moderno dinamismo qualsiasi arredamento, anche per quanto riguarda gli stand fieristici con occhio di riguardo al glamour.

E’ realizzato in polietilene e si presenta con un gustoso parterre di tonalità, a cui seguono deliziosi abbinamenti di colore: tra le nuances base, si ammirano alternative in bianco, nero perla, avorio, giallo curry e rosa.

Ci sono anche soluzioni laccate in bianco perla, nero e rosso oriente oppure altre in metalizzato, dalle calde sfumature caffé.

“Fuzzy Pot” ha un’altezza di 42,5 cm, una larghezza ed una profondità di 54 cm, tutto per un peso di 6,9 kg ed una capacità di 18 litri (misure complete nelle immagini).