Il vaso Boyo di Plust per allestire un design floreale di classe

Il complemento d’arredo Boyo di Plust si presta benissimo per interpretare un delicato tema floreale per uno stand fieristico, grazio al suo stile originale e raffinato, adatto per mood sia classici sia contemporanei.

Infatti, esso è un vaso totemico che si ricollega alla forma stilizzata di, appunto, un fiore o di un fungo: presenta dimensioni difficilmente non notabili, con un’altezza di 90 centimetri, una larghezza totale di 110 centimetri ed una larghezza base 40 centimetri, per circa 29 kg di peso unitario ed una capacità di 43 litri.

La cavità per i fiori, invece, ha altezza di 42 cm, larghezza inferiore 27 cm e larghezza foro superiore di 40 cm: a questo punto, la stabilità del vaso in questione necessita una base ancorata, realizzata in acciao inox spazzolato, che ne garantisce un ottimo fissaggio.

Queste sue misure, ancora, consentono un accostamento di più unità dello stesso, tanto da formare quasi una distesa agreste molto accattivante, perfetta, appunto, per sottolineare e confermare un design di ispirazione floreale.

Boyo è in polietilene ed è ideale sia per interni sia per esterni, data anche le sue eleganti colorazioni: dai colori base in verde, verde acido e biannco ai laccati in rosso oriente, bianco e verde acido.

Come per molti altri arredi e complementi d’arredo firmati Plust, anche il vaso Boyo è disponibile nella versione luminosa: in questo modo, Boyo Light può rappresentare importanti fonti di luce e create atmosfere ricercate indoor ed outdoor, come, ad esempio, per spazi aperti, portici, terrazze etc.