Le novità di Ces 2015 il Consumer Electronic Show di Las Vegas

Si è conclusa il 9 gennaio, ma ora si tirano le somme di Ces (Consumer Electronic Show) 2015, una tra le più grandi fiere dell’elettronica del mondo.

Las Vegas è stata la sua sede ed ha visto un insieme di innovazioni, idee e curiosità girare attorno al mercato tecnologico più in voga.

La parola chiave si è rivelata “sensorizzazione”, ossia sensori piazzati ovunque e collegati alla rete, un’ingresso nel web 3.0, dve avviene la fusione tra internet e le cose.

Infatti, oltre al settore trainante delle automobili e dei gadget, vi è l’interpretazione di una nuova casa domotica, dove l’applicazione di sensori e reti wifi può aumentare la rese e l’efficienza energetica: dalla webcam con riconoscimento personale al modo di risparmiare sulle bollette.

Tengono banca anche gli smartphone, i quali, per il 2015, è previsto abbiano un mercato di oltre un miliardo e mezzo, dove spicca una gamma dedicata interamente al low cost.

L’integrazione delle funzioni smartphone, poi, si è dimostrata un tema centrale per il mercato automobilistico d’innovazione, dove i nuovi sistemi di bordo, i fari anteriori a laser e prototipi dall’ingegneria avveniristica hanno tenuto esclusivamente banco.

Ecco, allora, auto che si guidano da sole e che parcheggiano anche da sole, soprattutto grazie agli smartwatch e su cui si puntano gran parte delle aspettative di Apple.

E, visto che tutto è “Smart”, tra gustosi gadget si sono visti gli smart-band, braccialetti elettronici con il compito di analizzare e monitorare il benessere personale, a partire dal sonno.

Sempre per un settore tecnologico di consumo alla portata di tutti, ritornano in auge anche i televisori, la cui luce si era ultimamente offuscata: ora, i trend sono sempre più maxi schermi ed ultra definizione, tanto da percepire un’esperienza video come se si fosse al cinema.

Ma la rivelazione di Ces 2015 è stato il settore delle stampanti 3D, soprattutto in attesa di una rivoluzione consumer che le renda economicamente più accessibile per ogni singola persona.

https://www.youtube.com/watch?v=bYkqTSNGCTU